pulizie di primavera

ARRIVANO LE PULIZIE DI PRIMAVERA!

Il momento delle pulizie di primavera è giunto anche per i pennelli da trucco e gli altri utensili per il make-up ad uso personale.
Nonostante vengano utilizzati quasi quotidianamente, la loro cura è spesso sottovalutata e trascurata.


Frühjahrsputz schmutzige Make-up-Pinsel

QUANDO

In linea di principio, i pennelli da trucco andrebbero puliti ogni settimana, mentre le spugnette ed i pennelli da fondotinta o per correttore andrebbero addirittura lavati dopo ciascun utilizzo. I pennelli utilizzati per stendere prodotti con formulazioni in polvere monocolore ed incolore, quali fard o cipria trasparente, possono essere puliti anche solo ogni quindici giorni.


Frühjahrsputz schmutzige Make-up-Pinsel

PERCHÉ

Vi sono sufficienti motivi che richiedono una pulizia regolare:

 Lo sporco che si accumula tra le setole, dovuto a residui di prodotti in crema e pigmenti di colore, va ad incrostare i peli, rendendoli meno flessibili ad assorbire il prodotto, compromettendo l’efficacia del pennello.

 Polveri e particelle provenienti dall’ambiente intrappolati nelle setole favoriscono la proliferazione di batteri e possono provocare impurità ed irritazioni della pelle.

Inoltre, una migliore cura dei pennelli prolunga anche la loro durata – a tutto vantaggio del nostro portafoglio.


Frühjahrsputz Pinsel waschen

COME

PULIZIA DEI PENNELLI:

Nella scelta del metodo di pulizia è necessario distinguere le setole naturali da quelle sintetiche.

Per i pennelli con setole naturali è consigliabile un detergente delicato, ad esempio uno shampoo per bebè.

 Le setole naturali più grosse, ad esempio quelle utilizzate nei pennelli per sopracciglia, possono essere lavate con un detersivo da piatti e sciacquate finché l’acqua non sarà priva di sapone e schiuma.

Per le setole naturali più preziose, i detergenti tradizionali sono spesso troppo aggressivi, pertanto si consiglia di pulirle a secco battendole sul bordo del lavandino e togliendone i residui di prodotto con una velina. Per una cura ideale, le setole possono essere tamponate con olio di cocco due volte all’anno, trattamento che tuttavia richiede di farle riposare per almeno 48 ore, in modo da evitare che i prodotti cosmetici incollino i peli.

Coloro che, per motivi di coscienza o di salute, preferiscano non utilizzare setole naturali, possono ricorrere, per uso personale, a pennelli sintetici, ormai considerati alla pari di quelli naturali grazie alle nuove tecniche di produzione.

I pennelli sintetici per formulazioni in polvere possono essere lavati anche solo con acqua tiepida, poiché, grazie alla loro composizione e texture, trattengono relativamente poche polveri e pochi residui di prodotto.

I pennelli sintetici per formulazioni in crema, invece, vengono insaponati con sapone neutro o di marsiglia e risciacquati accuratamente finché non tornano lindi anche dal punto di vista estetico.

I prodotti detergenti senza risciacquo rappresentano una soluzione comoda per chi necessita di una pulizia flessibile, veloce e senza tempi di asciugatura, ma non sostituiscono una pulizia in profondità.

Quando la pulizia dei pennelli effettuata nel palmo della mano non basta più per eliminare i residui di prodotto, si possono utilizzare attrezzi specifici che garantiscono una più efficace azione meccanica; si tratta di tappetini o guanti in silicone con rilievi in superficie che permettono di ripulire in maniera capillare ogni residuo.


Frühjahrsputz Beauty Blender waschen

PULIZIA DELLE SPUGNETTE:

I residui di trucco sulle spugnette possono essere eliminati utilizzando detersivo per piatti o sapone neutro o di marsiglia. Tuttavia, soprattutto le spugnette di grandi dimensioni come la Beauty Blender o affini, andrebbero sostituite ogni due o tre mesi perché al loro interno si accumula sporcizia impossibile da rimuovere completamente.


Frühjahrsputz saubere Pinsel

ASCIUGATURA:

Dopo la pulizia, i pennelli vanno asciugati all’aria e tenuti lontani da fonti di calore quali phon o termosifoni per non rovinarli.

Per evitare che l’acqua, nella fase di asciugatura, entri nella ghiera, i pennelli possono essere posizionati orizzontalmente su un asciugamano o addirittura con il manico sollevato e le setole puntate verso il basso. Infatti, una ghiera bagnata può sciogliere la colla che tiene ferme le setole causandone la caduta.


Frühjahrsputz fertig

 


condividi su Facebook

condividi su Twitter

condividi su linkedin

condividi via mail